contatore accessi BARACCA FESTIVAL - Leila Bologna

“LA CULTURA È L’UNICO BENE DELL’UMANITÀ CHE, DIVISO FRA TUTTI, ANZICHÉ DIMINUIRE DIVENTA PIÙ GRANDE.”

Leila Bologna presenta BARACCA FESTIVAL, dal 22 al 23 Settembre nei Giardini del Baraccano.
Due giorni all’insegna della condivisione degli oggetti e dei saperi.

Saranno due giorni di festa ricchi di attività per grandi e piccini oltre a laboratori artigianali, attività sportive, musica e radio!
E anche rinfreschi e cibo del Bar presente nel giardino!

Organizzeremo inoltre una mostra e una discussione che parlerà degli artigiani che hanno partecipato al progetto Empirico – Leila & Laboratorio Staveco e delle loro professioni, dell’esperienza di condivisione di un laboratorio in piazza e una possibilità per mostrare nuovamente alla città ciò che Empirico è stato e potrebbe diventare in futuro, nelle piazze o nelle scuole!

Se vuoi partecipare ad uno di questi laboratori, basta inviare una mail a info@leila-bologna.it con i tuoi dati e il laboratorio scelto. 
Ogni lab avrà una durata minima di due ore e avrà un costo di 10€. Iscrizione max entro il 20 settembre.

PROGRAMMA del BARACCA FESTIVAL
Laboratori – Workshop – Conferenze

– Lab. argille di Ro Be Ceramica e Michele Ruta:
sabato e domenica dalle 11 alle 13

Torniamo in panchina: Il laboratorio mira a coinvolgere i partecipanti attraverso un’attività manipolativo/creativa che può essere realizzata con strumenti “poveri”. Per l’occasione sarà messo a disposizione un tornio costruito con materiali di risulta (vecchie assi di legno) e cuscinetti di auto rottamate. Creeremo insieme piccoli vasi con la terra dei campi e giardini intorno, che lavorata al tornio diventerà morbida argilla.

– Lab. Falegnameria classica:
sabato dalle 11 alle 13

Davide e Luca mostreranno le basi della falegnameria classica: tenone mortasa e code di rondine verranno spiegati e mostrati a chiunque abbia voglia di cimentarsi nella costruzione di oggetti con il semplice utilizzo degli incastri. Si utilizzeranno principalmente strumenti manuali come sega, morse, truschino, scalpelli e pialle!

– Lab. Street Art a cura di Alessandro Guidi aka Poldo Wimpy:
sabato dalle 11 alle 13

durante il laboratorio i partecipanti avranno l’opportunità, ispirandosi ai più famosi street artists del momento, di immaginare un murales che possa integrarsi e collocarsi all’interno di un ipotetico scorcio di città metropolitana. A seguito di questa prima parte di progettazione si procederà quindi con una breve introduzione sull’utilizzo degli spray permettendogli di ricreare, in scala minore, il progetto iniziale su una superficie attrezzata temporaneamente.

– Lab. Serigrafia Meninji Prod:

Con l’intento di insegnare ma soprattutto coinvolgere, contribuire ad una cultura della stampa d’arte handmade Il duo di artisti di base al collettivo Checkpoint Charly, propone laboratori da due ore in cui provare ad immergersi nel mondo della serigrafia, dalla teoria alla pratica.
sabato e domenica dalle 14 e 30 alle 16 e 30

Coppia di amici uniti dalla passione per la serigrafia. Con loro si potrà scoprire, conoscere e provare la tecnica della stampa serigrafica dalla teoria alla pratica!

– Lab. Falegnameria Instabile Portazza:
sabato dalle 14 e 30 alle 16 e 30

L’obiettivo del laboratorio è quello di collaborare nella creazione di un tavolo in legno. Dalla lettura del progetto al perfezionamento dei dettagli è un’occasione per ‘imparare facendo’ alcune teniche di base della lavorazione del legno e della carpenteria metallica. Insieme realizzeremo uno degli arredi più comuni delle nostre case, e il più utile per stare insieme!

– Lab. Sfoglia la Spezia a cura di TortellOrto:
sabato dalle 17 alle 19

Il corso nasce dall’esperienza di Michele (sfoglino) e Niccolò (giardiniere) che, usando spezie ed erbe selvatiche come filo conduttore, uniranno le loro conoscenze nel campo culinario e botanico per raccontare i segreti di due preparazioni classiche della tradizione bolognese: amari alle erbe e pasta sfoglia tirata al mattarello.
Ogni corsista verrà condotto verso la realizzazione pratica di una propria ricetta alcolica fino alla stesura della sfoglia e della “costruzione” del tortellone.

– Lab. Pelletteria Double Trouble Bologna:
sabato dalle 17 alle 19

Double Trouble Bologna è un progetto nato nel 2014 da tre ragazze di Bologna con la volontà di lavorare la pelle, per creare accessori originali e innovativi. Oggi il brand ha un laboratorio in centro città, tutto ciò che ne esce è frutto di una lavorazione attenta e artigianale. 
Durante il workshop con una delle due designer, Rossana, i partecipanti potranno imparare come realizzare un portachiavi, una bustina o un portadocumenti. Rigorosamente cuciti a mano e in pelle. Sotto a chi tocca!

– Lab. Vetreria D’Arte Gamberini:
domenica dalle 14 e 30 alle 16 e 30

Gabriele Gamberini si occupa della realizzazione e del restauro di vetrate artistiche legate a piombo secondo metodica tradizionale. Ci mostrerà ed insegnerà come il vetro ed i suoi colori possono essere uniti per creare incredibili immagini, geometrie e spettacolari caleidoscopi. 

– Lab. Sartoria Creativa a cura de les libellules Studio:
domenica dalle 11 alle 13 e dalle 14 e 30 alle 16 e 30

Les libellules vi “prenderanno per la gola”, creando insieme a voi coloratissime collane realizzate cucendo caramelle su tessuto.
Prepareremo delle fettucce di tessuto di differenti dimensioni, cucendole ad anello come collane.
Applicheremo le caramelle tramite cucitura dell’involucro plasticato esterno alle “collane”, secondo i colori, la fantasia e l’estro del momento. Ce n’è per tutti i gusti, e tutte le età!

MA NON SOLO!! 

Laboratorio Staveco organizzerà l’incontro tra i vari artigiani che hanno partecipato ad Empirico – Leila & Laboratorio Staveco ed una discussione sul tema della condivisione dei saperi artigianali, alimenteranno la possibilità di nuove collaborazioni, spunti e sinergie. Oltre a ciò verranno mostrati i diversi progetti attivi dell’associazione.
– mostra EMPIRICO sabato e domenica tutto il giorno
– discussione domenica alle 17

Bancarelle del BarAtto – tutti i bambini che lo desiderano potranno portare oggetti, libri, giochi che non utilizzano più e barattarli con ciò che vorranno. 
– sabato dalle 16 alle 19

Radio 1088 è una realtà bolognese nata da un gruppo di ragazzi con la voglia di fare radio. Il progetto nasce per avvicinare i “fuori sede” al sistema radiofonico e per dare la possibilità ai più intraprendenti di parlare nella nostra cabina. 
Radio 1088. Your Music, Our Soul.
– ON AIR sabato e domenica direttamente dal giardino!

Slackline Bologna ASD sarà presente, con i suoi associati, per far provare questa fantastica attività a grandi e piccini.
L’associazione sportiva dilettantistica Slackline Bologna nasce nel 2015 dalla volontà di un gruppo di ragazzi residenti tra Bologna e Modena di condividere la propria passione per lo Slacklining, pratica sportiva diffusasi durante lo scorso decennio a partire dagli USA (precisamente nel parco dello Yosemite) radicatasi poi in Francia e successivamente in tutto il continente europeo. 
La Slackline è una fettuccia di poliestere o nylon tesa tra due punti sulla quale si cammina. Lo Slacklining è quindi un esercizio di equilibrio e di bilanciamento dinamico, un’attività che unisce, rilassa, tonifica e dona benessere psicofisico.
– sabato dalle 14 alle 18 e domenica dalle 10 alle 14.

Acro yoga – Jacopo e Alice organizzeranno un workshop dove verranno illustrare le figure principali di questa disciplina che unisce l’armonia dello yoga e l’equilibrio e l’energia dell’acrobatica.
– domenica tra le 12 e le 13

Sarà poi ovviamente presente la super Cargo bike di Leila nella versione “I Giochi di Pippo” e nella versione CiapLab con il laboratorio di falegnameria per bambini…
– sabato e domenica tutto il giorno

 
 
SHARE THIS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *